PILLOLA DIC 21 – BIS

VECCHI NUOVI PROTAGONISTI DELLA SICUREZZA, VIGILI E CONSAPEVOLI

Fin dai tempi del diritto romano l’ignoranza non costituisce una buona scusa. Da sempre nella giurisprudenza sulla sicurezza del lavoro chi non sa (quando invece dovrebbe), in particolare se è provata la relazione tra una sua azione o omissione ed una lesione altrui, viene con ogni probabilità considerato colpevole. Ora la recentissima pubblicazione in GU della Legge 17/12/21 (conversione del D.L...

Continua...

PILLOLA DIC 21

RISCHIO INCENDIO – IL “MINICODICE”

E’ stato così battezzato il decreto che, emanato il giorno successivo al suo “fratello” su piani di emergenza e formazione antincendio, oggetto della pillola di ottobre, ha visto la luce in G.U. solo a fine ottobre (il 29 per precisione). Anche in questo caso l’entrata in vigore è dopo un anno quindi il 29/10/22. Vediamo quali sono gli spunti più interessanti che meritano attenzione:

  • manderà in pensione definitivamente il D...
Continua...

PILLOLA NOV 21

L’ANTICA (EFFICACE) PAURA DELLE “GUARDIE”

Ho voluto lasciare alle spalle Halloween con i suoi fantasmi prima di affrontare il tema del nuovo Decreto Legge 146/2021 che dallo scorso 22 ottobre ha introdotto un pesante inasprimento dell’apparato sanzionatorio del decreto 81 sulla sicurezza e salute del lavoro seminando la conseguente scia di terrore…..

E’ triste dover constatare che si debba ricorrere ancora una volta allo spauracchio di multe e provvedimenti severi p...

Continua...

PILLOLA OTT 21

RISCHIO INCENDIO – NUOVO DECRETO

Il 4 ottobre è stato pubblicato in G.U. il decreto 2 settembre 2021 in merito all’organizzazione e formazione in materia di prevenzione e lotta antincendio, in parziale sostituzione (artt.3 c.1 lett.f, 5, 6 e7) di quanto prevedeva il DM 10/03/98 e applicabile a tutti i luoghi di lavoro (con alcuni distinguo per l’ambito cantieri).

Ecco di seguito le parti salienti:

Il piano di emergenza è dovuto nei seguenti luoghi di lavoro:

  • ove sian...
Continua...

PILLOLA GIU 21

RISCHIO INALATORIO DA SOSTANZE CHIMICHE

Lo scorso 18 maggio i ministri Speranza e Orlando (Sanità e Lavoro) hanno recepito (sentito il comitato scientifico e di intesa con le Regioni) quanto indicato in direttiva UE 2019/1831 andando in tal modo ad aggiornare l’allegato XXXVIII del testo unico sulla sicurezza (D.Lgs. 81/08) che ora è allineato al quinto elenco europeo di valori limite di esposizione professionale.

Vale la pena approfittare di questa occasione per ricordar...

Continua...

PILLOLA APR 21

A PROPOSITO DI ESPLOSIONI

Approfittiamo della recente (1 febbraio scorso) entrata in vigore degli obblighi previsti dal Reg.UE n. 1148/2019 in materia di restrizioni e regolamentazione di alcune sostanze denominate “precursori di esplosivi” (in risposta all’evoluzione della minaccia alla pubblica sicurezza causata dal terrorismo) per alcune riflessioni sul tema delle esplosioni...

Continua...

Pillola FEB 21

UN ANNO DI COVID

Un anno fa, alla fine di un febbraio nel quale solo lontani echi parlavano di epidemie esotiche che i più erano convinti si spegnessero là dove erano nate, iniziava anche nel nostro paese una fase di prova fisica e psicologica senza precedenti per le nostre generazioni...

Continua...

Pillola DIC 20

INFORTUNI e RIFLESSIONI

Il 2020 sarà un anno di difficile lettura dal punto di vista delle statistiche degli infortuni visto il periodo di lock down e la crisi economica da COVID che ha modificato profondamente le dinamiche complessive del mondo del lavoro con settori fermi del tutto, altri fermi a momenti, altri ancora a ritmi serrati...

Continua...

Pillola SET 20

NOVITA’ SU RIFIUTI ED EMISSIONI

Pubblicati nelle scorse settimane due fondamentali revisioni e aggiornamenti al testo unico ambientale (D.Lgs. 152/06) mirati al recepimento di direttive europee negli ambiti gestione rifiuti (D.Lgs. 116/2020 impattante quindi sulla parte IV) ed emissioni in atmosfera (D.Lgs. 102/2020 sulla parte V). Entrambi presentano molteplici elementi di novità meritevoli di approfondimento mirato alle caratteristiche di ogni azienda...

Continua...

Pillola GIU 20

NUOVO MODELLO OT 23

INAIL quest’anno ha “rivoluzionato” la struttura del modello per la richiesta di riduzione del premio assicurativo aziendale inserendo anche molti nuovi contenuti.

La sezione A riporta interventi a prevenzione di infortuni mortali non stradali:

  • in lavori in spazi confinati
  • in interventi in quota
  • su macchine e trattori
  • su parti elettrici
  • esposti a punture di insetti,

premiando con punteggi anche elevati:

  • l’acquisto o installazione di dis...
Continua...